Arredo per l’ufficio: aggiornamento normativo

 


Stai pensando di esportare i tuoi prodotti per l’ufficio all’estero?
O valuti la partecipazione a gare d’appalto?

COSMOB è l’alleato perfetto per il conseguimento delle certificazioni e per la verifica delle conformità a normative nazionali ed internazionali. Certificare i propri prodotti è sinonimo di qualità e sicurezza e soprattutto una garanzia di competitività sul mercato.

 

Qui di seguito presentiamo le ultime novità normative legata all’ambiente ufficio.


SEDUTE
ufficio sedute

      NORMA ACCREDITATA  

  • UNI EN 12727:2017 Mobili – Sedute su barra – Requisiti di sicurezza, resistenza e durata.
    La norma specifica i requisiti che determinano la sicurezza, la resistenza strutturale e la durata di tutti i tipi di seduta su barra che sono fissate al pavimento e/o a pareti in modo permanente, sia sotto forma di panchine che di sedie singole.
 

TAVOLI

ufficio tavoli

       NORMA ACCREDITATA   

  • UNI EN 15372:2017 Mobili – Resistenza, durata e sicurezza – Requisiti per tavoli non domestici.
    La norma specifica i requisiti per la sicurezza, la resistenza e la durata per tutti i tipi di tavoli non domestici inclusi i tavoli che prevedono il vetro nelle caratteristiche costruttive.

      NORMA ACCREDITATA  
  • UNI EN 527-2:2017 Mobili per ufficio – Tavoli da lavoro – Parte 2: Requisiti di sicurezza, resistenza e durata.
    La norma specifica i requisti di sicurezza, resistenza e durata per i tavoli da lavoro. La norma non si applica ad altri tavoli in ufficio per i quali esistono norme EN (EN 15372). 

 PARETI DIVISORIE

ufficio pareti

  • ANSI/BIFMA 5.6 – 2016 Panel System.
    This standard is intended to provide a common basis for evaluating the safety, durability, and structural performance of panel systems products, such as panels, screens, panel-supported systems, access doors and various hang-on components used in conjunction with panel systems products.

PANNELLI A BASE LEGNO
ufficio pannelli

       NORMA ACCREDITATA    

  • UNI EN 12460-3:2015 Pannelli a base di legno – Determinazione del rilascio di formaldeide – Parte 3: Metodo di analisi del gas.
    La norma specifica una procedura per la determinazione del rilascio accelerato di formaldeide dai pannelli a base di legno rivestiti e non rivestiti, utilizzando il metodo di analisi dei gas. La procedura è adatta inoltre per la sperimentazione di altri materiali (per esempio bande di bordo, rivestimenti per pavimenti, schiume, pellicole, prodotti in legno lamellare, prodotti in legno impiallacciato, prodotti in legno rivestito).

NORMA ACCREDITATA    

  • UNI EN 12460-5:2016 Pannelli a base di legno – Determinazione del rilascio di formaldeide – Parte 5: Metodo di estrazione (chiamato metodo di perforazione).
    La norma specifica un metodo di estrazione noto come “metodo di perforazione”.  È utilizzato per la determinazione del contenuto di formaldeide di pannelli a base di legno non laminati e non rivestiti.

  ENTE TERZO RICONOSCIUTO CARB  

  • (CARB-EPA) Mercato USA Controllo delle emissioni di formaldeide da pannelli a base legno e mobili.
    Gli standard previsti dalla nuova normativa riprendono i requisiti del regolamento californiano Airborne Toxic Control Measure (ATCM), tra i più severi al mondo, ed entreranno definitivamente in vigore in tutti gli Stati Uniti dal prossimo 10 Febbraio 2017. 
    Leggi l’articolo >>>

Contattaci per maggiori informazioni e pianifica con noi la tua attività di prova.

 

 

 

Cosmob S.p.A.

Stefano Ottavi / Responsabile Commerciale 
s.ottavi@cosmob.it

Cosmob S.p.A. 
Office: (+39) 0721 481269 /Cel: (+39) 331 6393285