Mercato Arabia Saudita: nuovo regolamento SASO (SALEEM-SABER)

SASO (Saudi Standards, Metrology and Quality Organization) ha recentemente annunciato che è in atto un processo di revisione delle procedure di import / export di prodotti (compresi gli arredi) in Arabia Saudita.

Tale processo prevede dei cambiamenti nel Sistema di conformità Saudita: il cosiddetto SALEEM, un nuovo programma di sicurezza dei prodotti e delle spedizioni, il quale va a sostituire il precedente programma SASO Certificate of Conformity (CoC).

SASO ha pertanto sviluppato un proprio sistema di certificazione elettronico chiamato SABER che entra in vigore dal 1° febbraio 2018 con un periodo di prova su base volontaria da parte degli utenti. Tale sistema permette agli importatori di avviare online la richiesta di certificazione per i propri prodotti destinati al mercato Saudita. Le informazioni relative al prodotto d’arredo dovranno includere anche i rapporti di prova redatti da un laboratorio di Terza Parte per la verifica della conformità e dei requisiti di sicurezza, così come i documenti relativi alla spedizione redatti da un Organismo di Certificazione approvato da SASO.

Cosmob, in qualità di laboratorio di Terza Parte per le prove di conformità richieste dal nuovo regolamento, in collaborazione con gli esperti di Intertek, ente internazionale di certificazione approvato da SASO, è a disposizione delle aziende del settore arredamento per informazioni e chiarimenti sui requisiti necessari ad ottenere i certificati per esportare in Arabia Saudita e altri Paesi.

Cosmob S.p.A. Stefano Ottavi / Responsabile Commerciale
s.ottavi@cosmob.it