PULIZIA E SANIFICAZIONE DEGLI AMBIENTI: IL NUOVO DISCIPLINARE “Cosmob Qualitas Praemium – Surface Hi-Quality”

 

Le recenti disposizioni in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19 sono notevolmente orientate all’incentivazione di operazioni di sanificazione e pulizia di ambienti e superfici, al fine di ridurre il contagio e salvaguardare la salute collettiva. Ciò ha indubbiamente influenzato l’attuale contesto socio-economico, portando le imprese a muoversi verso tale direzione.

La prevenzione di condizioni che potrebbero favorire la diffusione di batteri e virus pericolosi su superfici di ambienti pubblici, domestici e lavorativi implica l’utilizzo di prodotti igienizzanti contenenti sostanze chimiche potenzialmente aggressive, il cui continuo utilizzo potrebbe provocare alterazioni estetico-funzionali delle stesse.

Grazie alla sua decennale esperienza, COSMOB ha elaborato un nuovo disciplinare, il “Cosmob Qualitas Praemium – Surface Hi-Quality”, un servizio concreto ed efficace che consente di valutare in maniera tempestiva l’effettiva resistenza di molteplici superfici all’aggressione chimica dei prodotti impiegati nelle attività di pulizia e sanificazione. L’obiettivo è dunque quello di preservare l’estetica e la funzionalità delle superfici, senza dimenticare l’importanza di igiene, pulizia e sanificazione.

Le aziende che intendono avviare l’iter di certificazione saranno sottoposte a audit di verifica periodici, e riceveranno al tempo stesso formazione e supporto tecnico relativamente alla certificazione in oggetto.

Al termine dell’iter, verranno rilasciati all’azienda un Marchio ed una certificazione: ciò rappresenta, da un lato, un efficace strumento di comunicazione dei risultati raggiunti; dall’altro, un valido strumento di prevenzione da potenziali rischi di contestazioni di mercato.